Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Prodotti alimentari non tracciabili, sequestri ed attività chiuse tra Agro e Cava

Home / News / Cronaca / Prodotti alimentari non tracciabili, sequestri ed attività chiuse tra Agro e Cava
/
/
/

Prodotti alimentari non tracciabili, più di 600 chilogrammi di cibi sequestrati e diverse attività chiuse per motivi sanitari vari. Il tutto per un valore di più di un milione di euro. Il tutto nei sette giorni dal 13 novembre al 19 novembre scorsi.

Dati allarmanti quelli emersi dai controlli dei Nas di Salerno. Sotto la scure dei militari a tutela della salute pubblica sono finiti carni, salumi e dolciumi e altri prodotti latterio-caseari, come formaggi di cui non è stata possibile stabilire la provenienza, ritrovati in sette ristoranti o altre attività similari di Nocera Inferiore, Cava de’ Tirreni e Laureana Cilento.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar