Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Rapinavano furgoni in autostrada, due persone di Castel San Giorgio condannate

Home / News / Cronaca / Rapinavano furgoni in autostrada, due persone di Castel San Giorgio condannate
/
/
/

CASTEL SAN GIORGIO. Rapinavano furgoni in autostrada, due persone di Castel San Giorgio condannate nel processo che ha visto l’intera banda, formata da 5 persone, accusata di una serie di colpi consumati ai danni degli autisti che trasportavano banda stagnata nei loro furgoni. Tre persone sono state invece assolte.

V.P. e F.I. dovranno scontare rispettivamente 1 anno ed 4 mesi ed un 1 e 2 mesi di reclusione. Assolti invece Gennaro De Prisco, Giuseppe Catone e Andrea Forino. Alcuni episodi risalivano al del 2009.

Uno degli imputati è finito sotto processo in qualità di gestore della società “Nuova Cooperativa San Pietro” e presunto istigatore e mente dell’azione criminale. Il secondo invece era un autista disturbatore. Un terzo invece era accusato di essere stato l’uomo della copertura per il quarto che, armato di pistola, avrebbe tentato di forzare la serratura della portiera del tir, per poi salire a bordo e consumare il reato. Il colpo fallì quando l’autista si è barricato all’interno dell’abitacolo, riprendendo la corsa e sfuggendo dai criminali.

Il secondo episodio era un altro tentativo gemello, provato sei giorni prima a Castel San Giorgio, con lo stesso meccanismo orchestrato ai danni di un altro tir che trasportava la stessa merce. Anche quella vota il colpo fallì perché il tir carico di banda stagnata si bloccò nel traffico, innescando la fuga del commando da rapina, vessato da due buchi nell’acqua ora finiti in un processo che dovrà accertare e comprovare le ipotizzate responsabilità penali. Le motivazioni della sentenza saranno rese entro i termini previsti dalla legge.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar