Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Salerno, “Il bello dello sport”: ecco l’evento

Home / News / Campania / Salerno, “Il bello dello sport”: ecco l’evento
/
/
/

SALERNO. Lealtà, tenacia e coraggio saranno le parole d’ordine della serata – a metà tra sport e sociale – organizzata da “Il bello dello sport“, in programma al Grand Hotel Salerno il 19 dicembre, alle ore 17.30. Gli organizzatori si sono ispirati ad una celebre frase di Nelson Mandela: “A volte un vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato”.

Non hanno mai mollato – e non a caso saranno premiati – rispettivamente per la sezione lealtà, tenacia e coraggio, Pierluigi Lubrano, allenatore cagliaritano di calcio giovanile che si è distinto per un apprezzato quanto inusuale gesto di fair play facendo giocare la propria squadra in 9 perché gli avversari per un imprevisto non erano a ranghi completi; Luca Zavatti e Giovanni Sasso della nazionale di calcio amputati, qualificatasi al mondiale di calcio in Messico; Valerio Catoia giovane nuotatore paralimpico della polisportiva laziale Hyperion che la scorsa estate ha salvato la vita ad una bambina in difficoltà, contro il mare in burrasca.

La serata, cui parteciperà anche Jolanda De Rienzo, telegiornalista di Sportitalia (premiata), sarà presentata dalla giornalista Giovanna Di Giorgio.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar