Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Eboli: strade pericolose e scarsa manutenzione, il Pd presenta interrogazione

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

EBOLI. Strade pericolose a causa della scarsa manutenzione, il gruppo consiliare del Pd, formato da Pasquale Infante, Francesco Rizzo e l’On. Antonio Cuomo presenta un’interrogazione.

«Già in passato, con altre interrogazioni, abbiamo puntato i riflettori sull’assenza o insufficienza di manutenzione per quanto riguarda le strade cittadine – scrivono i democrat ebolitani -. La situazione è sempre più grave e pericolosa, con la presenza ormai diffusa del disfacimento parziale o totale del manto stradale, fossi, avvallamenti e simili. Uno stato di disfacimento che è più accentuato nelle aree periferiche della città, come Cioggi, Corno D’Oro, Papaleone, Campolongo e tante altre.

Gli interventi, previsti per il 2015, sono stati poi rimandati al 2016, all’interno del piano opere pubbliche, ed in seguito nel DUP 2017/2019. Questo nonostante i cittadini versino costantemente tasse comunali e tariffe ai massimi livelli, che dovrebbero garantire almeno interventi di manutenzione per quanto riguarda la viabilità.

Siamo ormai giunti a fine anno e non penso vedremo la realizzazione di tali lavori urgenti e non più procrastinabili come per alcune strade in condizione pessime e pericolosissime come quelle di contrada La Storta-Papaleone e Fiocche.

Per questo motivo vogliamo sapere: 1) quali iniziative ha intrapreso o intende intraprendere per portare a soluzione tale problematica sia direttamente che interloquendo con la Regione, la Provincia di Salerno e l’Anas; 2) se ritiene opportuno provvedere direttamente o sollecitare gli altri enti sovraordinati per vedere eseguiti la realizzazione di questi interventi urgenti e improcrastinabili per garantire una maggiore sicurezza e efficienza della viabilità sulle strade cittadine e non; 3) se si ritiene opportuno di provvedere alla manutenzione delle strade cittadine periodicamente al fine di renderle percorribili in sicurezza sia dai pedoni che dagli automobilisti».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar