Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Eboli: nuove aggiunte al parco motori della Polizia municipale

Home / News / Cronaca / Eboli: nuove aggiunte al parco motori della Polizia municipale
/
/
/
TAG:

EBOLI. Nuove aggiunte al parco motori della Polizia municipale del Comune di Eboli. Arrivate due nuove vetture in dotazione ai caschi bianchi. L’inizio di quello che sarà un rinnovamento, con interventi anche sui veicoli già in dotazione ai vigili urbani.

Soddisfatti del risultato conseguito dall’assessore alla pubblica sicurezza Vito De Caro i membri del gruppo Udc-Noi con l’Italia, che si congratulano con il loro rappresentante in giunta.


«Siamo estremamente soddisfatti del lavoro che sta svolgendo nei suoi campi di competenza il nostro assessore, Vito De Caro – scrivono in una nota i membri del gruppo dello Scudo Crociato -. Dopo mesi di impegno, nello specifico, stanno giungendo i frutti attesi nel settore Polizia Locale.

Le ultime due macchine acquistate e, dopo il rito della Benedezione di stamattina, messe a disposizione dei Vigili, rientrano in un quadro di ammodernamento più articolato. Ne giungeranno infatti altre tre, di cui due destinate alla sicurezza stradale. Inoltre, è in fase di riparazione il parco moto.

Sono atti, questi, portati avanti grazie ad una intelligente ed acuta politica di programmazione, che il nostro assessore ed il Sindaco stanno sviluppando.

E noi del gruppo UDC – Noi con l’Italia siamo entusiasti in particolare del punto che riguarderà nei prossimi mesi il trasferimento della Polizia Locale. Dalla location attuale, con le note problematiche annesse, alla nuova sede, nel palazzo dell’ex Tribunale, in via Mario Pagano.

Con quest’azione, fortemente richiesta dai diretti interessati, si darebbe finalmente dignità ai vigili urbani, troppo spesso vituperati ed abbandonati dalle precedenti amministrazioni.

Dalla nostra, invece, un’attenzione crescente, a cui l’assessore De Caro ha contribuito in modo notevole. Un plauso a lui. Dal conto nostro, continueremo a lavorarci perché questo importante trasferimento si realizzi il prima possibile».


 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar