Napoli, estorsione aggravata: scattano le manette per 6 affiliati di un clan

Condividi sui social!

NAPOLI. La Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea, nei confronti di 6 persone ritenute appartenenti ad un clan camorristico attivo nel quartiere Soccavo. I destinatari dell’ordinanza sono ritenuti responsabili di un’azione estorsiva aggravata ai danni dei titolari di una ditta operante nella produzione del pane.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: