Ercolano, diversi lavoratori in nero. Multe per migliaia di euro

Condividi sui social!

ERCOLANO. Diversi controlli dei carabinieri in pub, pizzerie e ristoranti, scoperti due lavoratori in nero: maxi multe da 12mila euro.

In una pizzeria di corso Resina i militari hanno scoperto un cameriere che lavorava in nero: il giovane serviva pizza e bibite ma non aveva alcun contratto di lavoro. Stessa situazione in un altro locale di San Vito, un noto discopub della zona alta di Ercolano.

Salatissime le multe per i due pub, per ogni cameriere non inquadrato, infatti , i carabinieri hanno elevato un verbale da 3 mila euro che va ad aggiungersi a quello da altri 3mila di sospensione delle attività commerciali, per un totale di 12mila euro di sanzioni.

Se queste sanzioni non verranno pagate entro oggi, i locali verranno chiusi.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar