Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Roberto De Luca si dimette, il sindaco Napoli: “macchina del fango in moto da giorni”

Home / News / Politica / Roberto De Luca si dimette, il sindaco Napoli: “macchina del fango in moto da giorni”
/
/
/

SALERNO. Roberto De Luca si dimette dalla carica di assessore al bilancio del Comune di Salerno. Dopo lo scandalo che vede il rampollo De Luca coinvolto in un’inchiesta su tangenti e rifiuti arrivano le dichiarazioni del sindaco della città capoluogo, Vincenzo Napoli, che si schiera dalla parte dell’ex membro della giunta.

«Le dimissioni di Roberto De Luca sono un atto unilaterale e non possono essere respinte – ha spiegato -. Dunque non è più assessore della mia Giunta… purtroppo e sottolineo purtroppo. Tratterrò le deleghe e per il prosieguo vedremo».

Le deleghe al momento sono trattenute dal primo cittadino, che in merito ad un possibile sostituto ha dichiarato: «vedremo per il prosieguo adesso ci vogliono freddezza e lucida calma». De ne parlerà, dunque, dopo le elezioni Politiche 2018.

L’attacco agli “infangatori”

Il primo cittadino di Salerno risponde poi alle accuse mosse dagli avversari politici, definendole «una guerra del fango che squalifica solo chi l’ha messa in atto».

Non solo, Napoli annuncia anche la possibilità di eventuali azioni legali: «i nostri avversari politici – ha aggiunto Enzo Napoli – hanno strumentalizzato pure le dimissioni di Roberto De Luca: usano tutti i mezzi per alimentare una facile propaganda scadente. Roberto ha rassegnato le dimissioni da assessore. Punto. Non c’è altro da aggiungere. Sono convinto della sua totale innocenza in questa torbida vicenda e campagna di diffamazione. La macchina del fango è in moto da giorni. Ci riserveremo di intraprendere ogni azione legale in tutte le sedi possibili».

 

(fonte SalernoToday)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar