Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno: “ingiurie sessiste ed umilianti”, sospeso Salvatore Malfi

Home / News / Cronaca / Salerno: “ingiurie sessiste ed umilianti”, sospeso Salvatore Malfi
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALERNO. Salvatore Malfi sospeso per 3 mesi dal suo incarico di prefetto della Provincia di Salerno. Secondo quanto riporta La Repubblica la decisione è arrivata in seguito all’applicazione di una misura cautelare è stata applicata per abuso d’ufficio nei confronti dei suoi più stretti collaboratori, commesso quando Malfi era prefetto di Vercelli.

Secondo quanto emerso si tratterebbe diversi episodi con il quale Malfi creò “un clima di costante terrore e di estrema tensione negli uffici prefettizi”.

La Procura entra poi nel dettagli, sviscerando cosa avesse creato paura negli uffici “in particolare l’indagato era solito rivolgersi ai dipendenti con espressioni ingiuriose, a sfondo sessista, umilianti e denigratorie, utilizzando toni e atteggiamenti discriminatori e minacciandoli finanche di morte”.

Il prefetto di Salerno dovrà dunque rispondere anche di “delitti contro l’assistenza familiare e contro la persona”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar