Vandalismo a Salerno, danneggiate le lampade della Stazione Marittima

Condividi sui social!

SALERNO. Vandalismo a Salerno, l’ultimo episodio avvenuto nella città capoluogo di provincia ha visto ignoti balordi danneggiare le lampade locate sul percorso esterno della Stazione Marittima. Nonostante la presenza della vigilanza degli incivili sono riusciti ugualmente a mettere a segno l’atto vandalico.

Secondo quanto riporta RadioAlfa a segnalare l’accaduto è stato un cittadino che, resosi conto dei danni, ha allertato la Capitaneria di Porto e gli addetti della struttura.

La Stazione Marittima fu inaugurata il 25 aprile del 2016, poco dopo la morte della sua disegnatrice, la famosa architetta anglo-irachena Zaha Hadid.

Per questo motivo la Stazione Marittima, sua ultima opera, è considerata il suo testamento artistico a livello mondiale. Un’eredità danneggiata da qualche vandalo che non aveva nulla di meglio da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *