Torre del Greco, picchia la moglie e da fuoco a vestiti e casa: arrestato 44enne

Condividi sui social!

TORRE DEL GRECO. I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco hanno tratto in arresto in flagranza di atti persecutori e lesioni personali un 44enne incensurato del luogo. L’uomo ha aggredito e minacciato di morte la moglie all’interno di un bar poi si è diretto a casa dove, davanti agli occhi dei 3 figli, tutti minori, ha preso i vestiti della consorte insieme ad alcuni album fotografici e vi ha appiccato il fuoco fuori dall’abitazione.

I militari intervenuti lo hanno reso inoffensivo e tratto in arresto quindi hanno ascoltato la donna che ha denunciato precedenti minacce di morte da parte dell’uomo dopo essere venuto a conoscenza della propria decisione di interrompere il rapporto coniugale.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: