Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :
img
Home / News / Cronaca / Palinuro, spaccio nel centro d’accoglienza: coordinamento cittadino Lega chiede chiusura immediata

Palinuro, spaccio nel centro d’accoglienza: coordinamento cittadino Lega chiede chiusura immediata

/
/
/
TAG:

PALINURO. Spaccio nel centro d’accoglienza di Palinuro, il coordinamento cittadino “Lega-Salvini Premier” chiede l’immediata chiusura della struttura. Il provvedimento, secondo quanto dichiarato, è necessario per “porre fine ai numerosi episodi di spaccio e agli altri illeciti penali perpetrati a danno della comunità locale, nonché per scongiurare ulteriori e più gravi pericoli alla sicurezza urbana e all’ordine pubblico”.

Dopo le polemiche relative agli episodi di spaccio e prostituzione all’interno del centro, seguiti da un blitz dei Carabinieri nella giornata di lunedì, hanno portato i leghisti a notificare la richiesta.

“Occorre ricordare che dietro l’immigrazione si celano enormi interessi economici, di cui pochi parlano. Perciò, parlarne non è mai abbastanza – scrivono -. Basti pensare che 4 miliardi di euro l’anno escono dalla casse dello Stato per arricchire centinaia di cooperative che gestiscono i centri di accoglienza, creando un lucro che alimenta un circolo vizioso da cui non scorgiamo più l’uscita.

L’immigrazione è diventata un vera e propria industria su cui lucrare. Questo è inaccettabile! Come è inaccettabile che lo Stato spenda 280 euro al mese per un disabile, cittadino italiano, a fronte di 1.000 euro al mese per immigrato”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar