Salerno: emergenza ambiente dopo l’incendio tra i containers in amianto

Condividi sui social!

Salerno. Ancora sul piede di guerra i residenti del quartiere di Fratte a Nord di Salerno. E ancora una volta l’ambiente in primo piano. Nel bel mezzo delle vertenze per le fonderie Pisano.

Infatti verso le 19.30 si è verificato un incendio tra i containers in amianto post terremoto ancora presenti in via degli Etruschi. Fortunatamente non ci sono stati feriti anche perchè ormai l’area è pressochè abbandonata ma il fumo nero e l’aria irrespirabile ha fatto si che gli stessi residenti si sono dovuti barricare in casa per evitare inalazioni di fumi pericolosi.

Stamattina sono in tanti che chiedono un intervento urgente del Comune al fine di bonificare un’area che rappresenta un mostro sia per gli occhi che per i polmoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *