Torre Annunziata: scivolo scomparso nella villa comunale, mistero risolto

Condividi sui social!

Torre Annunziata. Risolto forse il mistero dello scivolo sparito. La II commissione consiliare, presieduta da Mariagrazia Sannino, ha segnalato all’assessore Gaetano Veltro, con delega alla polizia municipale, la scomparsa della giostra dalla villa comunale, ragion per cui i vigili urbani hanno provveduto a mettere in sicurezza l’intero impianto all’interno del parco.

Una sparizione misteriosa, almeno secondo la versione dei membri della commissione consiliare, che hanno chiesto una relazione sullo stato di efficienza del sistema di videosorveglianza e un intervento urgente di ripristino della giostrina. Bastava, però, rivolgere lo sguardo verso Villa Parnaso, lo storico edificio che domina l’ex Parco Cristo Re, per trovare lo scivolo stipato nel sottoscala.

La giostra, in pratica, non è stata rubata ma è rotta ed attualmente depositata all’interno di Villa Parnaso, in attesa di essere aggiustata e riposizionata nel luogo
originario. Gaffe del Comune? Forse. Ma intanto l’assessore ai lavori pubblici Luigi Ammendola ci tiene a precisare che «lo scivolo era stato vandalizzato giorni addietro e poi abbandonato sull’arenile pubblico», luogo in cui è stato ritrovato e successivamente trasferito a Villa Parnaso. «A giorni tornerà perfettamente funzionante» ha sottolineato l’assessore, ponendo fine, almeno per ora, al clamore suscitato dallo scivolo della discordia.

Fonte: Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *