Angri, incendio nei pressi dell’ultimo container post-terremoto

Condividi sui social!

ANGRI. Incendio nei pressi dell’ultimo container post-terremoto in località Caiazzo, ad Angri. Erano le 13.00 quando le fiamme sono state notate proprio nel punto dove, solamente di recente, è stato smontato l’ultima struttura per i rifugiati del tragico sisma.

Le lingue di fuoco hanno preso vita tra le sterpaglie vicine allo stadio Novi. Prima che le queste potessero provocare alcun tipo di danno però sono intervenuti i volontari della protezione civile, giunti in loco con un’autobotte, e gli agenti della Polizia Municipale.

Domato rapidamente il principio d’incendio, si è cercato di capire cosa potesse aver dato vita al rogo. Probabilmente il caldo ed i rifiuti abbandonati a contatto con l’erba secca hanno scatenato spontaneamente il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *