Cava de’ Tirreni, scippa un pensionato: denunciato 44enne

Condividi sui social!

CAVA DE’ TIRRENI. Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Anticrimine del Commissariato di Cava de’ Tirreni hanno denunciato un uomo, C.G., di 44 anni, pregiudicato originario della provincia di Napoli, in quanto responsabile di aver borseggiato un anziano di Cava, sottraendogli la pensione di 600 euro appena ritirata presso un ufficio postale del centro cittadino.

Gli agenti, prontamente intervenuti sul luogo del borseggio, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e dai passanti sugli autori del fatto e sul motoveicolo utilizzato per fuggire, dopo aver visionato le riprese di alcuni filmati di videosorveglianza esistenti in zona, riuscivano ad individuare la targa del mezzo e uno degli autori.

Dai successivi accertamenti sul numero di targa, gli agenti sono risaliti all’intestatario del veicolo e attivavano immediate ricerche sia presso il domicilio che presso il luogo di lavoro in provincia di Napoli, riuscendo a rintracciarlo e deferirlo in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria in poche ore. Il motociclo utilizzato per darsi alla fuga dopo il borseggio veniva rinvenuto presso l’abitazione dell’uomo e sottoposto a sequestro. Sono in corso indagini per l’identificazione del complice ed il recupero della refurtiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *