Cava de’Tirreni: arresta 4 omicidi e 33 spacciatori, encomio al maresciallo Palumbo

Condividi sui social!

Cava de’Tirreni. Nel corso della solenne cerimonia che si è tenura presso il Comando Interrregionale dell’Arma “Ogaden” dei Carabinieri di Napoli, in occasione dei 204 anni di storia dell’Arma dei Carabinieri, il Maresciallo Aiutante Antonio Palumbo, in forza presso il Comando Tenenza di Cava de’ Tirreni, oggi al comando del Tenente Vincenzo Pessolano, si è visto destinatario di un encomio da parte del Comandante, Generale di Corpo d’Armata Vittorio Tomasone per aver tratto in arresto, dopo circa tre anni di indagini condotte fra le province di Salerno e Napoli, 4 soggetti, ritenuti mandanti ed esecutori materiali di omicidio doloso, oltre all’arresto di 33 soggetti dediti al traffico di stupefacenti

La foto dell’encomio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *