Scafati, rimessa di auto rubate: nei guai quattro persone

Condividi sui social!

SCAFATI. Un piazzale dove erano esposte auto e moto rubate, sotto gli occhi di chi passava in via Lo Porto. A scoprirli sono stati gli agenti della Polizia Municipale, agli ordini del tenente colonnello Giovanni Forgione. Il blitz è scattato ieri mattina, quanto i vigili sono intervenuti denunciando quattro persone: due uomini e due donne, tutti di origini bulgare.

L’autofficina utilizzata dal gruppo è stata realizzata dopo che questi hanno affittato e trasformato completamente un immobile, nel 2015.

11 i veicoli che i caschi bianchi hanno scoperto essere stati rubati, insieme a diversi pezzi di carrozzeria, parti di motori, targhe, e vernici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *