Si tuffa in piscina e annega. Dramma nel casertano

Condividi sui social!

Si tuffa in piscina e annega. Dramma nel casertano

Un 17enne di origini nigeriane è morto annegato in una piscina a Casola, frazione confinante con il borgo medievale di Caserta vecchia.

Il suo nome era Gabriel Santon che,pare non sapeva nuotare. Il ragazzo è ospite di una struttura di prima accoglienza a Curti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia. Pare che il ragazzo si trovasse all’interno di Villa Loredana, a Casola, cioè una struttura spesso location per ricevimenti nuziali,  in compagnia di un amico, quando, intorno alle ore 19, ha deciso di tuffarsi in acqua. L’amico si era momentaneamente allontanato dalla piscina. Al suo ritorno, ha visto il corpo dell’amico sul fondo della piscina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *