Agropoli, uno in stato d’ebrezza e l’altro positivo all’esame tossicologico: carabinieri denunciano due giovani

Condividi sui social!

AGROPOLI. Proseguono i controlli incentrati a prevenire e reprimere i reati sulla fascia costiera, già interessata da un sensibile incremento demografico tipico del periodo.

I carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal cap. Francesco Manna, nello scorso fine settimana hanno nuovamente eseguito numerosi controlli, elevando varie contravvenzioni al C.d.S. per centinaia di euro, nonché effettuato diverse perquisizioni personali con apprezzabili risultati in termini di prevenzione.

Le citate attività hanno consentito, in particolare, di deferire in stato di libertà due giovani di Capaccio-Paestum, entrambi coinvolti in incidente stradale, uno dei quali rifiutava la sottoposizione ai previsti accertamenti del tasso alcolemico e l’altro per essere risultato positivo al test tossicologico per uso di sostanze stupefacenti.

Ai predetti è stata ritirata la patente di guida.

Nel medesimo contesto sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno due persone poiché trovati in possesso di modica quantità di cocaina e sottoposto a fermo amministrativo alcuni autoveicoli poiché sprovvisti della prevista copertura assicurativa.

Continua intanto l’attività investigativa e di prevenzione nel territorio al fine di debellare il fenomeno dei reati predatori che sta interessando il territorio della Compagnia cilentana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *