Prima il tamponamento, poi il controllo: auto fioriera sequestrata ad Eboli

Condividi sui social!

EBOLI. Auto-fioriera sequestrato ad Eboli, un altro episodio dopo quello di un paio di mesi fa. Il tutto è accaduto oggi pomeriggio, nei pressi della chiesa “Madonna delle Grazie”, nel pieno centro cittadino.

Era in corso all’interno il funerale di un’anziana signora quando, all’improvviso, un’auto ha tamponato l’auto-fioriera di un’agenzia funebre, a causa di una svolta sbadata.

Da qui ne è scaturita un’accesa discussione tra l’automobilista e l’impresario delle pompe funebri. Sul posto sono dunque giunti gli agenti della Polizia Municipale, che hanno proceduto al controllo dei mezzi e dei relativi documenti.

Qui però la svolta: è infatti emerso che il mezzo funebre era sprovvisto di assicurazione Rca e, dunque, i caschi bianchi hanno proceduto al sequestro.

Il mezzo è stato costretto a lasciare il funerale anzitempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *