Angri: fermato il concerto dei 99posse per disturbo della quiete pubblica

Condividi sui social!

ANGRI. Stop alla musica per disturbo alla quiete pubblica, non ci sono nomi che tengono. Il celebre gruppo partenopeo “99 Posse” venerdì scorso ha visto il proprio live interrotto dall’arrivo delle forze dell’ordine. Era scoccata da poco la mezzanotte quando i carabinieri hanno fatto spegnere luci ed amplificatori, nonostante il disappunto di organizzatori e partecipanti al festival.

A quanto pare l’intervento dei militari è stato dettato dall’ordinanza sindacale entrata in vigore nel 2015: nel dispositivo infatti è previsto, per la tutela della sicurezza e della fruibilità urbana, il divieto di suonare strumenti dalla mezzanotte alle 7 di mattina.

Così i residenti della zona, stremati dal rumore e dal baccano generato dagli spettatori, hanno invocato l’ordinanza in questione.

L’associazione che si è occupata di organizzare l’evento, “Braccia Aperte”, ha quindi chiesto la deroga del provvedimento per gli orari.

Fonte: ilMattino

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: