Concerto dei 99 Posse bloccato ad Angri, ora organizzatore denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale

Condividi sui social!

ANGRI. Stop al concerto dei 99 Posse, per l’organizzatore dell’evento ora arriva anche la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Secondo quanto riporta Il Mattino il provvedimento è arrivato dopo l’accaduto di sabato sera, quando i carabinieri sono intervenuti, verso la mezzanotte, per far spegnere microfoni e riflettori.

Un primo richiamo da parte degli uomini dell’Arma era già arrivato alle 23.00, quando informarono staff, musicisti e spettatori del tempo rimasto. La risposta che hanno ricevuto è stata la canzone “Bella Ciao” riproposta dai 99 Posse.

Le regole, però, vanno rispettate, e gli inquirenti sono nuovamente tornati venti minuti dopo lo scoccare della mezzanotte, e questa volta la banda è andata a casa. Disattesi gli orari previsti dalla relazione dell’associazione organizzatrice dell’evento, ora arriva la denuncia anche per oltraggio a P.U.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: