Salerno: L’Areoporto Salerno-Costa d’Amalfi risponde alle critiche

Condividi sui social!

Comunicato stampa


In merito agli articoli apparsi in questi ultimi giorni la società Gestione dell’Areoporto di Salerno tiene a precisare quanto segue:

le perdite d’esercizio registrate negli ultimi tre anni sono:

anno 2015  1875972,00

anno 2016  1728770,00

anno 2017  1242507,00

Quindi in evidente calo.

In riferimento alle spese del personale giova ricordare che l’Areoporto di Salerno è l’unico Areoporto d’Italia a dover pagare direttamente i Vigili del Fuoco Areoportuali.

Si ribadisce che l’infrastruttura areoportuale è un’importante opera nell’ambito del sistema areoportuale nazionale e regionale, in particolare si sottolinea l’importanza che può avere nello sviluppo dell’intera area e per il contributo allo sviluppo turistico.

Inoltre vi è in corso un’importante operazione societaria finalizzata alla costruzione, primo esempio in Italia, di una rete areoportuale regionale.


 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: