Sarno: imbrattava i muri con scritte ingiuriose contro le istituzioni, arrestata 45enne

Condividi sui social!

Sarno. Minacce a pubblico ufficiale e scritte offensive contro i carabinieri: con queste accuse è stata arrestata ieri mattina A.M.M. , 45enne già nota alle forze dell’ordine perchè più volte, aveva scritto su diversi muri della città scritte offensive e ingiuriose contro il sindaco di Sarno, esponenti politici locali e nazionali, magistratura e giornalisti.

La 45enne già fu arrestata poco tempo fa, fu trovata dai militari di Sarno, durante un suo atto di protesta, in possesso di un ordigno esplosivo rudimentale, ma dopo aver riottenuto la libertà, ha continuato a commettere questi atti “rivoluzionari” purtroppo illegali che hanno condotto la donna nuovamente nel carcere di Fuorni.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: