Battipaglia: sede distaccata del comune a Belvedere, la proposta di Cairone

Condividi sui social!

Battipaglia. L’apertura di una sede distaccata dell’Ufficio Comunale nel quartiere di Belvedere con la presenza della polizia Municipale. La richiesta giunge dall’opposizione consiliare, da Alessio Cairone, che ha protocollato il tutto a palazzo di Città, attendendo ora risposte dall’Amministrazione retta dalla sindaca Cecilia Francese:

“Belvedere – spiega Cairone – è periferia da sempre dimenticata dove bisogna garantire la sicurezza, che sembra ormai profondamente minata. Diverse volte in Consiglio ho posto l’attenzione sulla questione ma la mia voce non è stata mai ascoltata. Il desiderio è che vengano tutelati tutti, soprattutto gli anziani che hanno difficoltà a spostarsi verso il centro della città ed i ragazzi, verso i quali le istituzioni sono debitrici di tutela attraverso gesti concreti”.

Fonte: Stiletv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *