Battipaglia: weekend in festa per i cittadini, si celebra la Madonna della Speranza

Condividi sui social!

Battipaglia. Fine settimana interamente dedicato ai festeggiamenti per la cittadinanza battipagliese, si celebra infatti in questi giorni la Madonna della Speranza Santo Patrono della città di Battipaglia.

Come ogni anno la  festa coinvolgerà la popolazione dal sabato fino al lunedì, ed ogni giorno arà accompagnato da eventi religiosi e civili.

Questa sera, la serata inaugurale della festa del santo patrone battipagliese,  avrà come protagonisti i cittadini stessi chiamati a scendere per le strade tempestate di venditori ambulanti che contribuiscono ad alimentare l’aria di festa, inoltre in piazza Amendola si terranno spettacoli vari, inoltre a pochi passi dalla piazza nella chiesa della Madonna della Speranza appunto, ognuno potrà degustare i piatti scelti nel grande atrio all’aperto.

Domenica invece sarà una giornata completamente dedicata alla parte religiosa della festa, infatti si terrà la tanto attesa processione che come ogni anno sarà in grado di coinvolgere giovani e adulti che mostreranno come sempre la loro devozione ed il loro spirito di appartenenza verso le loro origini. Il tutto come il giorno  precedente sarà accompagnato dall’aria di festeggiamenti che mai può mancare in queste occasioni, inoltre in piazza Amendola si esibirà la Banda di Bracigliano con il suo Storico Concerto, il capo artistico della banda sarà il Prof. Pasquale Catino, noto ai più della cittadinanza battipagliese.

Il lunedi invece sarà completamete dedicata alla parte civile e ricreativa della festa, infatti in piazza Amendola si esibirà un ospite d’eccezione, Enzo Avitabile, accompagnato dai suoi Bottari, che darà spettacolo in piazza attraverso buona parte del suo repertorio artistico. Infine come di consueto allo scadere della mezzanotte tutta la popolazione si recherà nei pressi dello stadio Sant’Anna per godere dello spettacolo pirtecnico che ogni anno il comue riserva per  cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *