Agropoli, bambino si ferisce in spiaggia: vacanzieri partenopei ripuliscono il litorale

Condividi sui social!

AGROPOLI. Un esempio di educazione, quello dato ieri da alcuni vacanzieri partenopei, che ha riscosso diversi consensi. I turisti napoletani in questione sono entrati in azione, buste alla mano, per pulire il litorale della Lungomare San Marco dopo che, in mattinata, un bambino si è ferito ad un piede dopo aver calpestato, a quanto pare, un oggetto acuminato lasciato irresponsabilmente tra la sabbia da qualche balordo.

“Della pulizia ce ne occupiamo noi napoletani, che qualcuno chiama incivili” hanno detto i vacanzieri. Una frase che, sul web, è stata seguita dall’applauso, virtuale si intende, di coloro che hanno assistito al gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *