Operazione “Mare Sicuro”: Guardia Costiera salva 7 persone ad Amalfi

Condividi sui social!

AMALFI. Nel pomeriggio di oggi, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Salerno è stata impegnata nel coordinamento di un’attività di soccorso, al largo di Amalfi, a favore di un’imbarcazione a noleggio con motore in avaria occupata da sette persone.

La chiamata di soccorso è pervenuta tramite Numero Blu 1530, sul quale sono giunte diverse segnalazioni nell’arco della giornata, probabilmente dovute al peggioramento delle condizioni meteorologiche. A seguito della richiesta di aiuto, la Sala Operativa ha immediatamente disposto l’invio della motovedetta della Guardia Costiera dislocata nel porto di Amalfi nella posizione segnalata dalle persone presenti a bordo dell’imbarcazione. Una volta giunti sul posto, i militari hanno provveduto a trarre in salvo le sette persone in difficoltà, cinque adulti e due bambini, che sono state imbarcate sul mezzo della Guardia Costiera e trasportate sino al porto di Amalfi, dove vi era un’ambulanza pronta per prestare le prime cure ad una donna colta da principio di ipotermia.

Per le emergenze in mare, come ogni anno, si rinnova l’invito ad utilizzare il Numero Blu 1530, attivo ogni giorno, 24 ore su 24, in tutto il territorio nazionale: un servizio completamente gratuito per il cittadino che permette di contattare la Capitaneria di porto più vicina a chi è in difficoltà. Si raccomanda, altresì, di prendere visione delle condizioni meteo-marine prima di intraprendere la navigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *