Battipaglia: la battaglia dei piccoli commercianti ai centri commerciali

Condividi sui social!

Un vero e prorpio successo il mercato serale organizzato a Battipaglia, dove, i commercianti  stanchi dei soprusi subiti in questi anni dal mercato multinazionale e dal mercato online, stanchi soprattutto di assistere senza poter fare nulla ad un vero e proprio svuotamento della città, hanno deciso di ridare vita a quelle passeggiate serali ormai dimenticate, allestendo i novanta mercanti dell’area “Sant’Anna”, nei pressi dell’omonimo impianto sportivo, montando le bancarelle al calar del sole.

Una svolta storica: nei suoi cinquantotto anni, prima alle spalle della “De Amicis” e poi nei pressi dello stadio, il mercato di Battipaglia è sempre stato mattutino. Ieri mattina, invece, tra via Volturno, via Garigliano e via Kennedy le signore non hanno trovato nulla: l’appuntamento è stato rimandato alla sera.

Lo prevede un’ordinanza comunale, sottoscritta dalla sindaca Cecilia Francese e dal dirigente delle attività produttive Giuliano Caso , che dispongono un nuovo orario di vendita per il commercio su aree pubbliche nel mercato rionale: dalle ore 17 alle ore 23.

Per ora si tratta di un esperimento, limitato a ieri e a lunedì prossimo, il 13 di agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *