Salerno: scena pazzesca, minaccia una donna in spiaggia per un lettino

Condividi sui social!

Salerno. Ha dell’incredibile quanto avvenuto nella mattinata di ieri sulla spiaggia libera sul Lungomare Colombo a Salerno. Una persona ha messo a disposizione dei bagnanti sdraio ed ombrelloni.

Non tutti, come era facilmente prevedibile, hanno accettato e pagato per il costo ritenuto eccessivo e perchè erano già forniti di tutto l’occorrente.

La donna ha così iniziato a sistemare il telo da spiaggia dei bambini e del marito, spostando di qualche centimetro una sdraio libera, lasciata lì forse da qualche cliente.

Ed è stato proprio quel gesto innocente di spostare la sdraio per far spazio al telo ad aver scatenato l’ira dell’uomo che aveva proposto inizialmente sdraio e ombrellone ad inveire contro la donna ed il marito, con offese e minacce, tra lo stupore generale dei presenti.

«Ho visto dove hai parcheggiato, ti incendio la macchina», ha detto l’uomo rivolgendosi al marito della donna, non risparmiando accuse ed offese ad entrambi fino a quando non avrebbe riposizionato la sdraio al suo posto, sedendosi e “chiedendo” alla donna di procedere con lo spostamento della sdraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *