Salerno: scoperto il bar della provincia con affitti arretrati da 4 anni, una storia assurda

Condividi sui social!

Salerno. Il tutto ha dell’incredibile, ad evadere l’affitto è proprio la zona ristoro presente nella provincia di Salerno. Gli uffici dell’amministrazione chiedono al signor Alberto De Chiara, titolare della concessione, 3.940 euro per il periodo compreso tra il primo gennaio del 2013 e il 31 dicembre del 2017 e fanno sapere che per la fine dell’anno in corso si arriverà a un totale di 4.540 euro.

Ma come è possibile che in questi anni nessuno abbia controllato che i pagamenti avvenissero regolarmente, facendo arrivare la situazione sull’orlo del collasso? Domande che saranno certamente chiarite al più presto anche perché, da quanto si apprende, molte delle somme reclamate dalla Provincia saranno oggetto di contestazione da parte dei destinatari delle ingiunzioni. Sembra davvero un racconto comico, in realtà tutto ciò ha dell’assurdo.

Fonte: Occhiodisalerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *