Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Fisciano, scempio al cimitero di Lancusi: depredate diverse tombe

Home / News / Cronaca / Fisciano, scempio al cimitero di Lancusi: depredate diverse tombe
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

FISCIANO. Ancora scempi nei campisanti della provincia di Salerno, dopo il raid della settimana scorsa nel cimitero di Costa, a Mercato San Severino, questa volta è toccato al luogo di riposo nella frazione Lancusi del comune di Fisciano.

Ignoti balordi nei giorni scorsi si sono introdotti nel luogo sacro portando via portafiori di rame ed altri ornamenti lasciati dai cari dei defunti.

Il conto delle tombe e delle cappelle profanate sembra arrivi addirittura a 200, alcune delle quali sono anche rimaste danneggiate dal raid. I ladri, infatti, per asportare alcuni portafiori e ornamenti li hanno sradicati dalla struttura in cemento in cui erano posizionati, provocando la rottura di marmi, cornici e altro.

 

(fonte e foto La Città)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar