Salerno: trovato con 26 dosi di cocaina, arrestato uno spacciatore sul lungomare

Condividi sui social!

Salerno. Gli agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno hanno tratto in arresto V.C., salernitano 31enne, per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, già annoverante precedenti penali in tema di droga, è stato controllato dagli agenti della sezione Volanti nella zona del lungomare cittadino, in particolare in via Lungomare Trieste, nei pressi dei giardini limitrofi alla strada.

Il suo atteggiamento sospetto ha allertato gli agenti della Volante che transitavano sul lungomare nell’ambito di uno specifico servizio di controllo del territorio mirato in particolare alla prevenzione e repressione dello spaccio di droga. Il giovane è stato pertanto fermato, controllato e trovato in possesso di sei piccoli involucri, contenenti rispettivamente tre dosi di cocaina e tre di eroina.

Inoltre, presso l’abitazione del pregiudicato, a seguito di perquisizione, sono state trovate altre 26 dosi di cocaina e 25 di eroina, più alcune dosi di hashish.  Sono stati recuperati e sequestrati, infine, la somma provento dello spaccio (180 euro) e due bilancini elettronici per la pesatura di precisione, nonché altro materiale utile per il taglio e confezionamento dello stupefacente.

Gli agenti della Polizia di Stato, pertanto, hanno tratto in arresto lo spacciatore ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, in attesa del proseguimento della procedura, ne ha disposto l’accompagnamento presso la locale Casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *