Battipaglia, plesso scolastico Fiorentino: brutte notizie, nessuna idoneità antisismica

Condividi sui social!

BATTIPAGLIA. La targa è stata scoperta, dopo tanti botta e risposta, solo pochi giorni fa. Non c’è pace per il plesso scolastico Fiorentino, che non ha superato le verifiche per l’idoneità antistismica. La struttura, quindi, verrà abbattuta, almeno per quanto riguarda la storia dell’infanzia, primaria e secondaria. Tutte le classi verranno spostate in altre strutture.

Gli insegnanti temono la perdita di alunni, mentre i genitori potrebbero vedere le proprie spese aumentare in quanto saranno costretti a trasportare i figli presso altri istituti. Per il bando necessario alla costruzione di una nuova scuola si dovrà aspettare il 2019, con i lavori che invece potrebbero vedere l’inizio nel 2020. Il tutto durerà 3 anni, dunque il processo dovrebbe terminare per il 2023.

Le lezioni, vista la dislocazione, ricominceranno il 1 ottobre. La scuola dell’infanzia sarà ricollocata in via Salvemini, con due sezioni in via Polittiano e 6 in via Etruria.

La scuola primaria, invece, saranno spostate presso la scuola media Marconi. Per quanto riguarda invece gli alunni della scuola secondaria Fiorentino, da quest’anno dovranno frequentare presso l’ex seminario Bertoni.

 

(fonte ZerOttoNove)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *