Nave Diciotti, il vescovo di Sarno: “pronti ad accogliere i profughi”

Condividi sui social!

SARNO. Nave Diciotti, da Sarno arriva il segno d’accoglienza: “pronti ad aiutare i profughi”. Questo è quanto dichiarato dal monsignor Giuseppe Giudice, Vescovo di Nocera Inferiore e Sarno. Secondo quanto riporta La Città Giudice ha riconfermato la volontà della Chiesa di fornire aiuto ai nuovi arrivati.

«I vescovi italiani sono per un’accoglienza, un’accoglienza intelligente, e hanno messo a disposizione le strutture per i migranti. È un segnale, come Chiesa lo abbiamo sempre fatto e continuiamo a farlo».

Oltre a quelli di Torino, Bologna, Agrigento, Cassano allo Jonio, Rossano e Brescia si aggiungeranno anche altri 2′ centri alla lista delle strutture pronte ad aprire le porte ai profughi: «Abbiamo già trovato tutte le diocesi che accoglieranno da Nord a Sud, dalle piccole alle medie alle grandi città. Nei prossimi giorni diffonderemo la lista completa» dicono dalla Caritas.

Per i centri dell’Agro Nocerino nulla di certo ancora, ma come sottolineato dal monsignor Giuseppe Giudice: «C’è disponibilità da parte delle diocesi – ha aggiunto monsignor Giudice – e nel caso ci chiedessero un supporto ci organizzeremo per rispondere positivamente. L’accoglienza – spiega – sarà gratuita, a carico della Chiesa italiana, in strutture delle nostre diocesi. Altri tipi di soluzione avrebbero svilito il senso del nostro intervento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *