L’oro bianco della Piana del Sele, ad Eboli la XXVI “Festa del bocconcino”

Condividi sui social!

EBOLI. Giunge alla XXVI edizione la Festa del Bocconcino di Bufala Campana, l’atteso appuntamento dell’associazione Sele Felix, affidato come sempre all’organizzazione di Emilio Cicalese, una vera e propria garanzia. L’importanza della manifestazione, in programma a Santa cecilia per tre serate, da venerdì 17 a domenica 19 agosto, è testimoniata dalle presenze di questa mattina alla presentazione dell’evento, a cui hanno partecipato il sindaco, Massimo Cariello; il patron, Emilio Cicalese; lo sponsor, caseificio Di Guida; l’assessore Emilio Masala ed il presidente della commissione consiliare ambiente, Pierluigi Merola.

«Tre serate all’insegno della buona tavola, del nostro prodotto tipico, la mozzarella, dello spettacolo e del divertimento – ha spiegato Emilio Cicalese -. Sentiamo l’importanza di questo evento, voglio ricordare che nella nostra area operano circa 100 caseifici e che il settore impiega circa 30mila addetti».

Con l’appuntamento di Santa Cecilia, l’intero territorio assume nuova centralità dal punto di vista imprenditoriale ed economico.

«È un evento che recupera la centralità di Eboli e questo basterebbe per dire grazie agli organizzatori – ha detto il sindaco, Massimo Cariello -. Intorno a questo prodotto si muove una grande economia e si tratta del prodotto tipico della nostra terra che racconta la storia del territorio. Anche per questo stiamo mettendo in piedi nuove forme di promozione del prodotto, dell’attività e del territorio».

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: