Mercato San Severino, parte il Sud Sound Food Festival, il sindaco: “Una nuova opportunità”

Condividi sui social!

Comunicato stampa


DAL 30 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE IN PIAZZA ETTORE IMPERIO “SUD SOUND FOOD FESTIVAL”.

ENOGASTRONOMIA, MUSICA FOLK, SPETTACOLI, INTRATTENIMENTO, AREA DI GONFIABILI PER BAMBINI.

IL SINDACO : ”UNA NUOVA OPPORTUNITA’ PER PROMUOVERE IL TERRITORIO

Enogastronomia, musica folk, spettacoli musicali ed intrattenimento, area attrezzata per i piu’ piccoli.

In piazza Ettore Imperio, scenario dominato dal Palazzo Vanvitelliano, sede municipale, prosegue con successola rassegna “Sud sound food festival” (30 agosto-2 settembre), patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino.

”Come si evince dal nome” – dice il Sindaco Antonio Somma –“storia,suoni e sapori del Sud. Sud uguale legame inscindibile con la propria Terra ; sound come passione per la musica; food espressione di una delle forme di patrimonio piu’ autentiche e genuine del nostro territorio: il cibo e la tradizione culinaria. In “Sud Sound food festival” questi tre elementi si incontrano e si fondono in una miscela di successo.”

“Un evento” – aggiunge l’assessore alle politiche culturali, scuola e turismo, Enza Cavaliere –“che si propone di unire piu’ di una generazione, proprio sulla base di questa miscellanea originale e vincente”

Per gli spettacoli musicali, sul palco allestito in piazza Imperio, il30 agostoapertura con il gruppo folk AMAKORA, proveniente dal vibonese.

Venerdi’ 31 agosto spazio alla musica folk lucana  con i RAGNATELA FOLK BAND, piccola orchestra di musica popolareche  propone un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro del suo percorso di ricerca e produzione. Guidata dal fisarmonicista Claudio Mola, la band comprende elementi di svariate estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento della tradizione musicale del materano, oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.

Sabato 1 settembredi  scena i TARRAEMARES,  gruppo di musica popolare nato a Penta, che si è esibito nel  novembre 2016 a Parigi, al Cabaret Sauvage, nel cuore di Parc de La Villete, nell’ambito del festival di musica popolare italiana intitolato “Le BalRital”. Il gruppo, nato nel 2004,è formato da sei giovani: Giovanni Mauro alla voce e ai tamburi, Stefano Picariello (voce, tamburi e fiati), la cantante Pina Buoniconti, Alessandro Mauro (chitarra), GiocondoPicariello alla fisarmonica e Michelino Luigi Gaeta al basso. La formazione attuale è in piedi da un paio di anni, con influenze musicali che miscelano sapientemente le sonorità della tradizione popolare con un sound più attuale, e con testi inediti che toccano temi attuali e spesso delicati come quello dell’immigrazione clandestina  o della crisi economica degli ultimi anni.

Domenica 2 settembreil calendario degli appuntamenti musicali si conclude con un gruppo pugliese, i MASCARIMIRI’, che vanta nel suo curriculum piu’ di una partecipazione alla Notte della taranta di Melpignano.

 

Per i visitatori tavoli e  panche per gustare i prodotti della tradizione gastronomica locale ed un’area gonfiabili per i piu’ piccoli.


 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: