Panetto d’hashish e semi di marijuana: ad Amalfi arrestati due giovani dell’Agro

Condividi sui social!

AMALFI/NOCERA INFERIORE/PAGANI. Nel corso del loro servizio, i militari avevano notato transitare a bordo di un’auto il primo dei due giovani (che già conoscevano per averlo arrestato due settimane fa per lo stesso reato) ed avevano deciso di pedinarlo.

Giunti ad Atrani, l’auto si era fermata dietro il pullman che la precedeva, e dal bus era sceso un altro ragazzo che manteneva un contatto visivo con l’auto pedinata. Notata la complicità, i carabinieri hanno deciso di intervenire fermando entrambi i ragazzi, D.C. classe 1993 di Pagani e R.P. classe 1991 di Nocera i quali, hanno tentato la fuga invano.

Sono stati bloccati dopo un rapido inseguimento, a piedi uno ed in auto l’altro. Nascondevano 100 grammi di hashish, mentre dalle successive perquisizioni domiciliari sono stati trovati altri 40 grammi della stessa sostanza, 10 di marijuana, diversi semi per piante di canapa, e tre bilancini di precisione (nella foto). I due sono quindi stati prima trasferiti in caserma e arrestati, poi sottoposti agli arresti.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: