Pontecagnano: Pastore parla della riunione dell’Assise di ieri sera

Condividi sui social!

Comunicato stampa


Questione rifiuti, avanzo di Amministrazione, Commissioni Consiliari Permanenti e chiarimenti:

il commento del Consigliere Comunale Francesco Pastore sulla riunione dell’Assise di ieri sera

 

“Come minoranza abbiamo chiesto la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico sulla questione rifiuti”.

 

A ribadirlo è il Consigliere Francesco Pastore in merito alla riunione della massima Assise cittadina che si è svolta ieri sera nel Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera.

“Riteniamo indispensabile – afferma l’esponente della minoranza – alla luce di un’emergenza oramai quotidiana, affrontare insieme le problematiche inerenti alla raccolta e allo smaltimento presso gli impianti posti ai nostri confini, attivandoci con gli enti preposti a tutela della salute pubblica sul nostro territorio”.

“Inoltre – aggiunge il Consigliere Pastore – nel corso della seduta, che ha visto il nostro voto favorevole e responsabile al riconoscimento dei debiti fuori bilancio connessi a sentenze esecutive, abbiamo preso atto, dalla relazione del funzionario dell’Ente, del positivo stato di salute delle casse comunali. In particolare, è stato specificato che il Comune vanta un avanzo di Amministrazione; l’equilibrio di Bilancio è stato pienamente raggiunto; l’azienda speciale Farmacia Pontecagnano Faiano presenta importanti indici di crescita”.

“Infine – conclude il Consigliere Pastore – sulla composizione delle nuove Commissioni Consiliari Permanenti dobbiamo, purtroppo, constatare la strana alleanza, con relativa votazione favorevole di entrambi, che ha portato all’assegnazione della presidenza della Terza Commissione a Fratelli d’Italia da parte della maggioranza guidata dal Sindaco Giuseppe Lanzara. Un atteggiamento poco consono alla volontà di cambiamento e sicuramente non in linea con le legittime istanze di sinergia istituzionale ed equità rappresentativa avanzate in Conferenza dei Capigruppo da quella parte della minoranza che ieri si è astenuta sul provvedimento. Ci aspettiamo, pertanto, un tempestivo chiarimento dal partito di FdI. Viceversa, con rammarico, il nostro rapporto di collaborazione finisce qui”.


 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: