Salerno, la posta non arriva: nel rione Carmine cittadini denunciano disagi

Condividi sui social!

SALERNO. Disagi a Salerno, nel rione Carmine, dove la posta non arriva da ben 3 mesi. I residenti lamentano problemi a causa delle corrispondenze che non vengono depositate. Il vicepresidente del Centro Storico, Luigi Stramaglia, denuncia il tutto al quotidiano Le Cronache. 

Da maggio infatti, a causa di alcuni spostamenti degli impiegati postali dediti al recapito della corrispondenza a domicilio, il rione Carmine è rimasto “scoperto”.

«Il quartiere Carmine è stato abbandonato al suo destino – ha dichiarato il dottor Stramaglia – E noi non riceviamo la corrispondenza da circa tre mesi. Il paradosso, ha poi aggiunto amareggiato il vice presidente del Centro Storico, è che non riceviamo la posta ordinaria ma le raccomandate si».

Non è la prima volta che una condizione simile causa disagi per i cittadini salernitani, con zone lasciate scoperte dal servizio di recapito postale. Le bollette, quando e se arrivano, sono spesso già scadute.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: