SANITÀ. DI SCALA(FI): Grillo smentita da Bonafede su invio militari negli ospedali

Condividi sui social!

Comunicato stampa


SANITÀ. DI SCALA(FI): Grillo smentita da Bonafede su invio militari negli ospedali

Campania, 5 ago. – “Il ministro della Salute dichiara l’invio di militari negli ospedali, il Ministro alla Giustizia da seguito dichiarando di inasprire le pene per gli aggressori dei camici bianchi. Insomma dai processi di umanizzazione nella sanità si passa alle mimetiche e all’ inasprimento delle pene,” così in un post Maria Grazia Di Scala consigliereForza Italia”.

Per fare un po’ di chiarezza ai Ministri sulla grave emergenza delle aggressioni e violenze al personale medico e paramedico negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie, Forza Italia al Senato, prima firmataria Maria Rizzotti, ha presentato a inizio legislatura un disegno di legge. Basterebbe calendarizzarlo e esaminarlo con urgenza.

In esso si prevedono una serie di misure e un sistema organizzativo che consentirebbero ai sanitari di svolgere la loro attivita` in assoluta sicurezza a beneficio anche dei pazienti. Auspico che il ministro Grillo approfondisca meglio e chiarisca al
Ministro Bonafede che le pene per le aggressioni esistono mentre restano le carenze di personale sanitario”. Lo dichiara la Presidente della Commissione Speciale Sburocratizzazione della Pubblica Amministrazione, Maria Grazia Di Scala.


 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: