Tesoro di San Donato torna a casa, il sindaco di Acerno si congratula con le forze dell’ordine

Condividi sui social!

ACERNO. Questa la dichiarazione del Primo Cittadino di Acerno Massimiliano Cuozzo:

“Desidero esprimere il ringraziamento più sentito e profondo dell’Amministrazione Comunale e mio personale al Cap. Giampaolo Brasili, Comandante del Nucleo CC Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, al Comando Carabinieri di Battipaglia diretto dal Magg. Erich Fasolino per il recupero di una parte del Tesoro di San Donato, da secoli simbolo del patrimonio spirituale della nostra Comunità.

Colgo, inoltre, l’occasione – conclude il Sindaco Massimiliano Cuozzo – per esprimere ai Carabinieri e alle Forze dell’Ordine una particolare riconoscenza per il lavoro che svolgono, diretto a garantire l’ordine pubblico, la legalità e la tutela delle persone.”

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: