Vallo di Diano: aggredisce la moglie in un centro d’accoglienza, arrestato nigeriano

Condividi sui social!

VALLO DI DIANO. Aggredisce la moglie, arrestato nigeriano residente in un centro d’accoglienza nel Vallo di Diano. La coppia viveva nella struttura quando l’uomo ha colpito la coniuge. A condurre l’operazione i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Il 37enne è stato dunque arrestato dalle forze dell’ordine per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’intervento degli uomini dell’Arma è giunto in seguito alla segnalazione di una lite tra la coppia, con l’uomo che già in passato aveva aggredito la moglie. La donna è stata medicata al “Curto” di Polla.

Successivamente, da indagini si è scoperto che il nigeriano aveva più volte aggredito la donna, vittima di continui maltrattamenti dal mese di dicembre 2017. Infine, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima.

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: