Taser, Cirielli (Fratelli di Italia): “Bene estensione a polizia penitenziaria. Bonafede ha perso tempo”

Condividi sui social!

Comunicato stampa


Taser, Cirielli (Fratelli di Italia): “Bene estensione a polizia penitenziaria. Bonafede ha perso tempo”

“Bene l’annuncio del ministro dell’Interno Matteo Salvini di estendere, come chiede da tempo Fratelli di Italia, l’uso del taser, la pistola elettrica, anche nelle carceri. Ci saremmo aspettati che l’iniziativa fosse arrivata dal Guardasigilli Alfonso Bonafede che fino ad oggi non si è distinto per una politica di discontinuità rispetto all’ex ministro Andrea Orlando”: lo afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera e responsabile Giustizia di Fdi.

“L’uso del taser nelle carceri consentirà di ridurre aggressioni e  violenze da parte dei detenuti, limitando gli effetti negativi del regime delle celle aperte, la cosiddetta vigilanza dinamica introdotta dal governo del Pd” conclude Cirielli.

“La tutela degli agenti di polizia penitenziaria e dei detenuti non violenti è fondamentale per garantire sicurezza e rispetto della legge nelle carceri” conclude il Questore Cirielli


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *