Porte chiuse al Comune di Salerno per l’ingresso di San Matteo

Condividi sui social!

SALERNO. Nuovo strappo tra Comune di Salerno e Curia per le celebrazioni in onore di San Matteo. Dopo la richiesta del sindaco Napoli di far entrare la statua durante la processione del santo patrono il 21 settembre con tanto di lettera all’arcivescovo rimasta inascoltata oggi si registra un ulteriore livello di scontro tra Palazzo di Città e i vertici della chiesa salernitana.

Porte chiuse al Comune di Salerno per l’ingresso di San Matteo

Salta l’ospitata della statua del Santo all’interno del Comune in programma domani 18 settembre.

Porte chiuse al Santo per volontà del Sindaco Vincenzo Napoli che ha confermato, nel contempo, la presenza del Gonfalone durante la processione e quella del vice sindaco in occasione del corteo religioso del 21 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *