Buonabitacolo, da erbacce fino ad una bara abbandonata sul viale: degrado nel cimitero

Condividi sui social!

BUONABITACOLO. Da erbacce fino ad una bara abbandonata lungo il viale, una situazione quella in cui vige il cimitero di Buonabitacolo, di degrado.

A scriverlo i residenti, con una denuncia da parte del gruppo “cittadini vigili”.

“Gli spazi verdi – si legge nella lettera di denuncia – risultano incolti e pieni di erbacce. In alcuni punti la vegetazione raggiunge persino i cinquanta centimetri di altezza. Critiche anche le condizioni sul fronte dei rifiuti, con sacchi di fiori e residui di lavori edili lasciati accanto ai cassonetti della spazzatura e nel parcheggio all’ingresso del cimitero. Versa in condizioni critiche anche la cappella, con gli intonaci scrostati su tutte le pareti. Completano il desolante quadro le precarie condizioni dei viali e i cumuli di calcinacci e intonaci depositati all’interno dei loculi abbandonati all’ingresso del cimitero”.

Sulla vicenda si è espresso anche il sindaco Giancarlo Guercio: “I problemi nella gestione del cimitero ci sono – ha spiegato Guercio – ma sono frutto di una situazione che abbiamo ereditato quando ci siamo insediati. Stiamo cercando di risolvere la questione con una serie di idee progettuali che però devono scontrarsi con la lentezza elefantiaca della macchina burocratica della pubblica amministrazione che riesce solo a complicare situazioni che potrebbero invece essere risolte molto più velocemente”.

 

(foto e fonte La Città)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *