Stop alla somministrazione di alimenti per problemi igienico sanitari nell’avellinese. Tre attività coinvolte

Condividi sui social!

Stop alla somministrazione di alimenti per problemi igienico sanitari nell’avellinese

I Carabinieri e il personale dell’Asl, dopo una serie di controlli in diversi locali, hanno proceduto alla sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti presso tre esercizi pubblici, di cui due a San Mango sul Calore e uno a Paternopoli.

La mancanza di appositi locali per il deposito di materiali ed attrezzature per la pulizia hanno motivato la sospensione.

In alcuni casi è stata riscontrata inoltre la mancanza di spogliatoi per i dipendenti ed di un numero sufficiente di bagni nonché l’assenza di dispositivi contro l’intrusione di animali indesiderati.

Fonte: Il Mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *