A.A.A., cercasi cittadini: ad Orria case disabitate vendute ad un euro

Condividi sui social!

ORRIA. Potrebbe sembrare surreale, ma è tutto vero. Ad Orria, comune cilentano, le case disabitate sono vendute ad un euro. Poco più di un caffè per delle mura in cui vivere in periodo in cui trovare casa è difficile. L’iniziativa portata avanti dal sindaco Mauro Inverso serve a contrastare il crescente fenomeno dello spopolamento. Un paese tranquillo, forse troppo per i giovani, che lo stanno abbandonando rapidamente. Con soli 1.200 abitanti, l’Ente ha deciso di correre ai ripari.

Per incentivare il turismo la Città dei Murales ha deciso dunque di vendere “a prezzo stracciato”, le abitazioni abbandonate. L’operazione è composta da due step: il primo è la cessione a prezzo simbolico delle abitazioni da parte dei proprietari. Il secondo la vendita ai nuovi acquirenti. Il tutto, come detto, a solo un euro.

Coloro che acquisteranno le case in questione dovranno però mantenere due promesse: ristrutturare gli immobili e vivere nelle case in questione almeno 5 mesi all’anno.

 

(fonte e foto Il Mattino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *