Eboli, furto sacrilego: malviventi in azione nel santuario di San Cosma e Damiano

Condividi sui social!

EBOLI. Furto sacrilego nel santuario di San Cosma e Damiano, ladri in azione poco prima della Santa Messa. Erano le 18.00 circa quando i frati si sono accorti che ignoti avevano trafugato ben 9 candelabri in ottone, di grandi dimensioni e di ancora maggiore valore.

Sul posto immediato l’intervento degli agenti di Polizia Municipale e dei carabinieri della locale Compagnia. Passate in rassegna le riprese delle telecamere di videosorveglianza. Al momento, però, non sembrano essere ancora emersi dettagli utili alla ricostruzione delle identità di coloro che hanno messo a segno il furto. Le forze dell’ordine indagano.

 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: